La pelliccia negli anni ’80

Negli anni ’80, l’obiettivo principale di qualunque signora sposata non era la solidità del rapporto matrimoniale, il benessere familiare, il rapporto coi figli, coi parenti di lui, bensì era la pelliccia. Probabilmente il desiderio si manifestava sin da prima del matrimonio, o forse dai banchi di scuola, o già dal primo approccio con un ragazzo :”Come ti chiami?” “Piacere Annabella, di Pavia.”. La pelliccia, secondo i canoni mentali muliebri dell’epoca, determinava il livello di benessere della famiglia. In realtà sanciva il livello di indebitamento del capofamiglia, elevato al numero di ore di straordinario trascorso in catena di montaggio. Anche se la gran parte del contributo proveniva probabilmente dall’arrotondamento che la signora otteneva con alcuni dei suoi condomini, data l’ora tarda di ritorno a casa del marito. Ogni tipo di pelo era più o meno buono così come ogni foggia, visone, volpe, ermellino, intero, stretto in vita, solo collo, collo e maniche, inserti. Alcune disperate e molto indigenti si erano fatte il portachiavi coi peli pubici di lui. Ma la maggior parte degli armadi delle camere da letto, alla fine, conteneva una pelliccia, rigorosamente di valore economico maggiore dell’armadio stesso. A quell’epoca, a diversi mariti era inibito sostenere che l’utilità di una pelliccia da 8 milioni di lire fosse minore di quella di una autoradio Blaupunkt con telecomando da 150.000 lire per la Ritmo.

Oggi secondo me avere un blog è più o meno come avere una pelliccia negli anni ’80.

Annunci

Un pensiero su “La pelliccia negli anni ’80

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...