Satira?

Durante la loro esistenza gli uomini si creano dei preconcetti e per quanto possibile cercano dei principi. Li trattano come oggetti da conservare chiusi e protetti da spesse teche di doppio vetro, proprio come in un museo. In questa maniera riescono più semplicemente a dare giudizi senza sforzarsi. “Omosessuali?” “Ok, sono cattolico, fammi vedere cosa dice la Chiesa e poi ti rispondo.” “Lavoro, economia?” “Ok, sono del Pd, fammi vedere cosa dice il Pd e poi ti rispondo.” “Sono islamico?” “Faccio quello che è scritto nel Corano.”
La risata tuttavia abbassa istantaneamente le nostre difese. Utilizzandola bene, la satira riesce a frantumare le protezioni, e a gettare tutte le nostre convinzioni a terra, mescolandole se possibile.
Nelle persone intelligenti tutto questo può avere due effetti: instaurare dubbi e quindi accrescere il patrimonio intellettivo, o anche di ricostruire la teca più forte di prima, accrescendo le proprie convinzioni.
Dobbiamo essere come i titolari di un bazar orientale. Le nostre idee vanno buttate su un tappeto e fare bella mostra come dei bei tessuti. I clienti del bazar li devono sentire tra le dita e passarseli tra loro, chiederti come li hai avuti e cercare lo scambio. E dobbiamo essere talmente convinti della bontà e della resistenza del tessuto da non avere alcun timore di farli toccare ad alcuno.
La satira, quella ben fatta, riesce ad entrare in ogni museo e con la sua mazza a frantumare i vetri buttando tutto all’aria.
Senza preoccuparsi del custode coglione che entra e grida: “Non si scherza su queste cose!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...