Dal salumiere

– Buongiorno.
– Salve.
– Ha sentito quello che è successo?
– Che cosa?
– La sparatoria a Charlie Hebdo, l’Islam, l’Isis, i jihadisti.
– Sì certo.
– E cosa ne pensa?
– Sinceramente nulla.
– Come nulla?
– Mi dispiace per i parenti dei morti ma non ho nulla da dire.
– Come nulla? Possibile che non ha una opinione? Questi ci stanno invadendo, ci faranno fuori tutti.
– Senta io preferisco non commentare e ho le mie idee.
– Lei se le ha le deve dire, deve esprimersi, altrimenti qua non cambia mai nulla.
– Non è luogo e momento.
– Me le deve dire, cazzo, me le dica, io la devo contraddire, devo essere in disaccordo con lei. Per favore la prego.
– Un etto di speck tagliato alto e non rompa il cazzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...