Ultime dal sisma.

Frequenti scosse, tante persone fuori casa. Dove il terremoto vale doppio.

La Protezione Civile: “Evitate di muovervi.” Ma gli edifici se ne stanno sbattendo le palle.

Italia, dovunque macerie, gente disperata, all’addiaccio, preoccupata per il futuro, e come se non bastasse c’è anche il terremoto.

Renzi fiducioso: “Italia ferita ma ripartiremo.” Un appalto a te, uno a me, uno a te, uno a me…

Sicilia, scosse avvertite: “Non ci provate, o a schifìo finisce.”

Fabriano, nessun danno. Almeno sulla carta.

Oggi il premier Renzi si recherà in nei luoghi del sisma. Mi dispiace molto per le popolazioni colpite. Da questa visita.

Nessun danno grave alle attività, eccetto per un negozio di pasta all’uovo trovato pieno di crepe.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...